fbpx
La zona soggiorno:

l’ambiente più vissuto della casa ___________________________________________________________________________________________

Se stai cercando idee e soluzioni per arredare il tuo soggiorno dal Mobilificio Mariotti potrai trovare sicuramente i mobili che renderanno unico e personalizzato l’ambiente più vissuto della tua casa.

Da oltre quarant’anni siamo specializzati nella vendita di arredamento per soggiorni a Cesena e provincia e ti garantiamo la qualità e la professionalità che stai cercando.

Inoltre, visitando il nostro Showroom interno di oltre 800 mq potrai osservare da vicino le migliori proposte e ricevere tutte le informazioni da parte del team per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Foto_91
Il Mobilificio Mariotti propone soggiorni dei migliori marchi sul mercato.

Vendita soggiorni e arredamento salotto: i consigli degli esperti

Il soggiorno rappresenta il cuore pulsante della casa, anzi, ne è l’immagine. Il salotto è l’ambiente in cui trascorriamo più tempo, insieme alla cucina: qui siamo soliti riunirci con amici e parenti, rilassarci davanti alla Tv o leggendo un buon libro. Eppure anche se ci sembra facile arredare il soggiorno, perché ne conosciamo gli elementi, progettarne l’arredamento non è affatto facile.

Il soggiorno è composto da diversi elementi: divani e poltrone, madie, mensole, tavoli e quadri.

Ma per capire come scegliere gli arredi e distribuirli nell’ambiente ottenendo un buon risultato, è necessario affidarci ad un professionista dell’interior design, come Mobilificio Mariotti.

Ecco una piccola guida per orientarvi nella vendita soggiorni e arredamento salotto, per realizzare il soggiorno dei vostri sogni.

Il tappeto: comincia da qui per arredare il tuo soggiorno da sogno

Il tappeto ha la funzione di delimitare lo spazio entro e attorno al quale troveranno posto le sedute e gli arredi accessori. Il suo compito è quello di generare una maglia entro cui sarà più facile organizzare tutti gli elementi.

Inoltre i tappeti possono diventare un punto focale, quando viene scelto in linea con gli altri elementi di arredo.

Evita tappeti piccoli in relazione alle proporzioni della zona relax. Un tappeto sufficientemente grande conferirà importanza a tutto il salotto. È buona norma che chiunque sieda sul divano o su una poltrona vi poggi sopra i piedi.

Il divano: il re del soggiorno

Il divano rappresenta l’elemento essenziale di qualunque salotto. Di norma è il primo arredo che si sceglie ed è quello che contraddistingue tutto l’arredamento.

Dovrà inserirsi in un ambiente insieme ad altri arredi: è fondamentale che abbia dimensioni proporzionate alla stanza ed è necessario evitare modelli troppo grandi anche quando lo spazio è abbondante.

Poltrone, sedie, sgabelli, tavolini: impreziosisci e valorizza il tuo soggiorno

Poltrone o sedie arredano, oltre al divano, qualunque soggiorno e sono utili quando si hanno ospiti.

Altro elemento immancabile del salotto è il tavolino. Questo utile piano di appoggio diventa l’opportunità per caratterizzare lo spazio e dare forza e originalità alla stanza: basta osservare poche regole. Scegliete un modello originale, che sia in accordo con il resto dell’arredamento o che spezzi con esso; optate sempre per un modello basso: non “bisticcerà” col divano e sarà più pratico per poggiarvi sopra libri, vasi e quanto altro.

Illumina il tuo soggiorno

L’illuminazione è uno degli elementi più importanti in ogni ambiente della casa. In soggiorno, oltre alla luce generica, a soffitto o parete, è consigliabile aggiungere lampade da appoggio sui tavolini o anche da terra accanto ai divani.

Questo permetterà al soggiorno di godere di una luce tenue, calda e morbida, creando l’atmosfera giusta per rilassarsi. Se invece hai necessità di leggere, puoi optare per una luce diretta, che illumini il libro.

Tende e tappezzerie per vestire il soggiorno

Da sempre al centro di accese discussioni tra chi le ama e chi le odia, le tende costituiscono un elemento funzionale importante e di deciso valore estetico. Ancora oggi si dice che una casa senza tende è “nuda” e questo ci lascia intuire come possano intervenire nel design di un soggiorno e fare la differenza. Ne esistono di differenti tipi (a pacchetto, agganciate a bastoni o su binario) e, soprattutto in tanti tessuti e dalle infinite soluzioni estetiche: tinta unita, fantasie floreali, a righe o disegni geometrici, ecc. Ognuno troverà quella più adatta al proprio living. Sia che si scelga una leggera garza trasparente, per ammorbidire la luce naturale, o un pesante tessuto oscurante è però fondamentale che le tende siano in accordo con lo stile dell’arredamento.

Complementi e accessori: il tocco finale

Una volta scelto e posizionato tutto ciò che fa di una stanza un comodo e accogliente salotto, è giunto il momento di scegliere i complementi e gli accessori che raccontino di noi e della nostra personalità attraverso oggetti, utili e non, che scegliamo in base ai colori e allo stile del stanza, ma anche secondo la nostra personale inclinazione.

Via libera quindi a cuscini, vasi e soprammobili con cui “chiudere” la nostra opera personalizzando la stanza.